Log In
arrow
Named

L'importanza degli Acidi Grassi


Perché gli Acidi Grassi sono così importanti per il cervello?



Il 35% circa dei lipidi del nostro cervello è costituito da Acidi Grassi polinsaturi (PUFAs). Le membrane cellulari del cervello sono infatti ricche in Acidi Grassi e diversi studi suggeriscono che sono fondamentali per il corretto funzionamento delle membrane stesse1. Gli Acidi Grassi intervengono nella neurotrasmissione, nella neurogenesi e negli stati emozionali. Influiscono direttamente sulla produzione e sul rilascio di alcuni neurotrasmettitori, molecole indispensabili per la trasmissione degli impulsi nervosi, fra cui la serotonina e la dopamina; in loro assenza la trasmissione delle informazioni rallenta significativamente e a farne le spese è proprio la salute del sistema nervoso. Quando i livelli di serotonina sono bassi, la probabilità di stati depressivi o comportamenti violenti è maggiore. La carenza di dopamina, invece, aumenta il rischio di sviluppare il morbo di Parkinson o il disturbo da deficit dell'attenzione, patologia caratterizzata dalla diminuzione della capacità di concentrarsi su compiti immediati2. Gli Acidi Grassi polinsaturi contengono una categoria di acidi chiamati “essenziali” poiché non possono essere sintetizzati dall’organismo (acido linoleico e acido alfa-linolenico); per questo è consigliabile aumentare l’assunzione di alimenti che ne sono ricchi oppure integrare la dieta con integratori alimentari specifici3.



  • 1. Richardson AJ, et al, Paediatrics 2005;115, 1360-1366.
  • 2 Antalis C. J. et al. (2006) Omega-3 fatty acid status in attention-deficit/hyperactiviy disorder. Prost Leukot Essent Fatty Acids, 75(4-5):299-308
  • 3. Simopoulos AP. Human requirement for N-3 polyunsaturated fatty acids. Poult Sci 2000;79:961-70.



Named S.p.A. | P. Iva 00908310964 | via Lega Lombarda 33 | 20855 Lesmo (MB) | Privacy Policy

facebook twitter instagram youtube linkedin